Vendi di più trasformando il cliente nell’eroe della tua storia

cliente eroe
Condividi

Abbiamo già parlato dell’importanza dello storytelling per la tua azienda. Quello che vorremmo raccontarti oggi è, per l’appunto, un altro pezzo di questa storia, ovvero il perché dovresti rendere il cliente l’eroe della tua storia.

Trasforma il cliente nell’eroe del tuo corporate storytelling

Comunicare raccontando storie è un’arte molto apprezzata negli ultimi anni nel mondo del business. All’interno delle aziende, questa tecnica viene chiamata corporate storytelling e serve per trasmettere conoscenze, valori, tradizioni sia all’interno che all’esterno dell’azienda.

A questo punto c’è da fare una specifica: fare corporate storytelling non significa raccontare favolette, bensì creare universi narrativi in cui le persone possano riconoscersi. Questo è importante soprattutto per i clienti. Perché? Perché l’essere umano ha un’innata tendenza a rappresentare il mondo sotto forma di storie. Il tuo corporate storytelling ti aiuterà a costruire riconoscibilità di marca e a rendere noti a tutti e fissati nella mente i valori aziendali.

Come ben saprai, le merci e i marchi spesso parlano, fanno scaturire nei consumatori storie e racconti che rispondono alle loro aspettative e si ricollegano alle loro esperienza di vita. Di fatto, in questo modo i tuoi clienti diventano i very storytellers, i menestrelli della tua storia, adattandola ai propri paradigmi di vita e di consumo.

Ed è proprio in quest’ottica che le tue narrazioni devono lavorare, spingendo il cliente all’immedesimazione. Le storie dovranno dunque essere centrate sul tuo cliente ideale e non essere autoreferenziali e girare intorno al brand. In questo modo il cliente diventa il vero eroe della tua storia.

Questo spostamento del focus della tua narrazione dalla tua azienda al cliente fonda le sue basi nell’evoluzione del ruolo del consumatore: non più passivo, assoggettato alla massa, credulone, bensì molto attivo, pretenzioso, selettivo. Si aspetta di essere compreso, intrattenuto, emozionato, sbalordito. Pretenderà di essere informato e di poter comunicare direttamente con te, e subito se necessario. Tenderà dunque a fidarsi ed affidarsi ad aziende e marchi trasparenti e sinceri e sempre più a diffidare di approcci autoreferenziali.
Cosa fare dunque per riuscire a trasformare il cliente nell’eroe della tua storia?

Ottieni una consulenza con un esperto in strategie di marketing

cliente eroe

Come trasformare il cliente nell’eroe della tua storia

Metti da parte tutte le tue credenze sul doversi pavoneggiare di avere il prodotto migliore, i materiali migliori, il personale migliore, i prezzi migliori per farsi notare. Non servono a nulla con il consumatore moderno. Soprattutto perché con due clic su uno smartphone riuscirebbe a smentire questa tua tesi fin troppo velocemente.

Nello sviluppare la sua narrazione, la tua azienda non dovrà essere la protagonista della storia, ma assumere il ruolo “secondario” di aiutante. Del resto, abbiamo detto che l’eroe e dunque il personaggio principale sarà il tuo cliente. Nel suo viaggio per la risoluzione di un problema, però, l’eroe avrà sempre bisogno di un aiutante e di un oggetto magico: ecco dunque il ruolo che potrai rivestire tu.

Se riuscirai a costruire bene la tua narrazione, il cliente potrà vivere un’esperienza emozionale di immedesimazione con la storia, che lo porterà ad includere il tuo brand o il tuo prodotto all’interno della sua privata narrazione e forse anche della sua identità. Questa totale fascinazione lo trasformerà in un tuo cliente fedele, ma anche ad essere un tuo importante sponsor: parlerà bene del tuo marchio e della tua azienda con la sua cerchia sociale e lo farà in modo convincente perché adesso sei parte della sua vita. Ricorda: nessuna pubblicità sarà mai più convincente di una voce amica.

Un buon corporate storytelling e la capacità di rendere davvero un cliente l’eroe di una storia aziendale possono dare risultati straordinari. Basti pensare a casi di grandi brand a livello mondiale, capaci di diventare parte della vita delle persone e insostituibili nella loro mente. Alcuni esempi veloci? Coca Cola, Nike, Lego, Ikea, ma anche la nostra Nutella. Nel modo di raccontare la propria azienda e il proprio prodotto, sono riusciti a far immedesimare totalmente il consumatore che se pensa a una crema spalmabile, ripenserà alla nonna che gli preparava pane e Nutella tornato da scuola.

Il corporate storytelling dovrà essere sapientemente raccontato su tutti i canali dell’azienda, in modo uniforme e coerente. In questo senso, un ruolo particolarmente di rilievo è stato assunto dai Social Media, luoghi ideali per raccontare storie e coinvolgere le persone.

Il tuo cliente-eroe, da consumatore si trasforma in publisher di contenuti brandizzati e cassa di risonanza dei tuoi valori.

Il nuovo mix di servizi che incrementa il tuo business

Confrontati con l’innovativo Team di Consulenza, nato dall’unione dell’Esperienza di MG Group Italia in Marketing e Comunicazione e dalla Competenza della sua Rete Commerciale, che ti propone il Marketing Mix perfetto per Far Crescere il Tuo Business e Aumentare il Fatturato della Tua Attività.

Scopri subito come far crescere il tuo Business >

Potrebbe interessarti anche:
Next Best Action: il Marketing che anticipa le mosse del cliente Come essere al primo posto nella SERP di Google 10 errori da evitare con le Parole Chiave Vendi di più trasformando il cliente nell’eroe della tua storia Le Social Crisis dei Luxury Brand

Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.