Articoli

Siti web per aziende: presenza e credibilità per il tuo business

Scopri il corso avanzato “Web Marketing per PMI” sulla nostra Academy.
Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Oggi parliamo di siti web per aziende e del perché averne uno che funzioni al meglio sia diventata una necessità: non solo per le grandi imprese, ma anche per quelle piccole o di medie dimensioni.

Un sito web professionale è prima di tutto un biglietto da visita per la tua azienda: potente, capace, interattivo. E’ anche un mezzo efficacissimo per parlare al mondo di te e di quello che sai fare meglio.

Grazie al tuo sito web aziendale puoi raccontare la tua storia, suscitare emozioni e creare un legame empatico  con le persone. Non si tratta quindi solo di descrivere quello che fai ma di creare connessione, nel vero senso della parola.

Fai in modo di sfruttare bene il tuo spazio web, perché chi visita le tue pagine possa essere piacevolmente colpito e ricordarsi di te.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Siti web per aziende piccole o di medie dimensioni

Le realtà aziendali locali o più piccole e i produttori “di nicchia” possono godere di enormi benefici e presentare i propri prodotti al mondo intero proprio grazie ai loro siti internet aziendali.

Anche un piccolo negozio unico nel suo genere, collocato in un paesino sperduto, potrebbe ottenere notorietà e arrivare a farsi conoscere dall’altra parte del mondo.

Investendo in una consulenza web design professionale per creare il sito web perfetto, si possono ottenere vantaggi insperati e competere nel grande mercato.

siti-internet per aziende

Essere nel web, ma nel modo giusto!

1. Presenza

La tua azienda dovrebbe essere nel web e su questo non ci piove. Cura la tua presenza al massimo, proponi un sito originale, funzionale che ti rappresenti in maniera sincera ed autentica.  E’ importantissimo scegliere il modo giusto per raccontare di te  attraverso immagini  e testi che sappiano valorizzarti, offrendo anche una navigazione snella e piacevole.

Il tuo sito internet aziendale è una vetrina sempre aperta che parla di te al mondo… rendila bella, unica e distinguibile per attirare attenzione.

 2. Credibilità

Quando cerchi in rete un prodotto o un servizio, di chi sei portato a fidarti? Ovviamente di chi è presente fra i risultati di ricerca con un proprio sito web, originale, attraente e dall’aspetto professionale.

Avere delle pagine web in grado di rappresentare al meglio la tua azienda ti permetterà di aumentare la tua autorevolezza e la tua credibilità agli occhi dei clienti. Cosa che di certo non puoi ottenere con un sito ad effetto ‘fai da te’.

3. Visibilità

Il compito principale del tuo sito web aziendale è rappresentati 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana e tutto l’anno e deve farlo bene.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

La maggior parte del traffico web passa attraversi gli smartphone e le persone navigano in rete soprattutto da mobile. Ecco perché è importante avere un sito web responsive. Una visualizzazione non ottimale sui dispositivi mobili potrebbe penalizzarti  e l’effetto grafico complessivo finirebbe per diventare inefficace:  un “ottimo” modo per perdere clienti!

Mantieni alto l’interesse di chi atterra sul tuo sito con offerte speciali. Crea interesse con i tuoi contenuti, proponi iniziative promozionali. Un sito aggiornato e vivace tutto può!

Cosa conta davvero quando si tratta di realizzare i siti web per le aziende?

Il tuo sito web aziendale deve raccontare di te al mondo presentando la tua immagine in modo autentico ma anche originale, perché tu possa distinguerti da mille altre realtà che operano nel tuo stesso settore.

Ci siamo già soffermati su come un sito web aziendale dovrebbe essere e soprattutto su cosa e come dovrebbe comunicare.

Per distinguersi dalla concorrenza bisogna curare il design e la scelta dei colori con particolare abilità. Oltre a questo ci sono da affrontare con perizia tutti gli aspetti tecnici, per un sito funzionale e veloce.

Monitorando le tue pagine web puoi scoprire informazioni molto utili sui tuoi clienti. Potresti sfruttarle a tuo vantaggio, ad esempio per targettizzare il tuo pubblico e impostare bene una campagna di annunci pay per click. Per fare questo però, sono necessarie modifiche tecniche per integrare nei siti web delle aziende gli strumenti necessari.

Potrebbe essere una buona idea anche sviluppare un’app mobile specifica per il tuo caso.

Quindi

Indipendentemente dal settore in cui fai affari, devi essere in rete e saper competere con le altre aziende piccole e grandi.

 

Sei interessato alla costruzione di un sito web aziendale su misura per te?

contattaci adesso

Scopri il corso avanzato “Web Marketing per PMI” sulla nostra Academy.
Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Realizzazione di siti web aziendali

Scopri il corso avanzato “Primi Passi con WordPress” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Ci sono alcune aziende che hanno capito quanto è importante avere un bel sito web, ma ce ne sono altre che si propongono male. O ancora peggio: le cerchi su internet e… non ci sono! Se gestisci un’azienda, piccola o grande, prosegui nella lettura per scoprire di più sulla realizzazione dei siti web aziendali. E sui vantaggi che ne derivano.

Cos’è un sito web aziendale?

Possiamo definirlo come un insieme organizzato di pagine HTML collegate tra di loro che ritraggono un’azienda in modo ufficiale e la rappresentano nel web.

Il sito internet aziendale dovrebbe però garantire qualcosa in più della semplice presenza attraverso un’immagine banale o poco distinguibile dai competitors: dovrebbe rappresentare l’azienda in modo in modo autentico descrivendone i tratti distintivi, trasmettendone i valori e la filosofia.

In poche parole: dovrebbe coglierne l’essenza.

Solo in questo modo dedicare energie e denaro alla creazione di un sito web aziendale può diventare davvero determinante per il successo di qualsiasi tipo di attività o impresa.

Cosa si può fare grazie alla costruzione dei siti web aziendali?

Si può fare molto:

  • lavorare sull’immagine e rafforzare l’autorevolezza del brand;
  • costruire credibilità;
  • aumentare la fiducia dei potenziali clienti nel prodotto;
  • offrire informazioni dettagliate per farsi trovare facilmente;
  • proporre offerte speciali ed iniziative in grado di interessare nuovi utenti e fidelizzare la clientela.

Questi sono alcuni dei motivi che spingono le aziende, piccole  e grandi, a dedicare risorse allo sviluppo di un sito internet aziendale. L’aspettativa principale che tutte hanno in comune è quella di di ottenere visibilità.

Attraverso un sito internet sviluppato a regola d’arte si può costruire una presenza qualificata nel web ed essere raggiunti da un maggior numero di clienti.

Il sito è una vetrina sempre aperta e raggiungibile da chiunque ma può essere anche più di una brochure informativa: grazie ad una buona strategia di comunicazione può diventare un preziosissimo strumento operativo per fare affari.

Ogni azienda ha caratteristiche sue proprie che dovrebbero riflettersi nel sito web grazie ad una comunicazione grafica e testuale efficace.

Un professionista in grado di sviluppare siti web aziendali dovrebbe saper cogliere la particolarità dell’azienda che si rivolge a lui e saperla valorizzare al massimo.

Molto del risultato finale dipende da come chi gestisce l’azienda vuole orientarsi ma molto dipende anche da cosa l’agenzia di web design saprà consigliare.

Hai già un sito web che valorizza  la presenza online della tua azienda o hai bisogno di noi?

Contattaci ora

realizzazione-siti-internet-aziendali

Quali sono gli aspetti da considerare nella realizzazione di siti web aziendali?

L’efficacia di un sito web aziendale dipende da come questo verrà realizzato. Per ottenere un risultato ottimale sono necessari una serie di elementi combinati nel giusto mix.

Aspetti grafici e testuali

E’ davvero importantissimo che i contenuti visuali e testuali sappiano illustrare l’azienda in modo efficace per rimandare ai clienti un’immagine complessiva armoniosa e coerente.

La coerenza è un aspetto determinante che dovrebbe riguardare ogni elemento estetico e contenutistico intesa come:

  • coerenza fra gli elementi che compongono il sito
  • coerenza di questi elementi con l’immagine aziendale

Il design dovrebbe garantire l’uso congruente ed efficace dei colori aziendali e del logo. Le immagini devono saper riprodurre le atmosfere giuste, rappresentando al meglio prodotti e servizi offerti. Il layout complessivo dovrebbe essere curato, snello e professionale.

Quanto ai testi, è molto importante che sia usato un tone of voice adatto a come l’azienda vuole comunicare. L’esempio basico potrebbe essere rappresentato dalla scelta fra un modo di esprimersi formale o invece informale, anche a seconda del proprio target clienti.

La comunicazione dovrebbe essere interessante e chiara e tutte le informazioni e i recapiti evidenti e semplici da trovare.

Insomma: gli elementi grafici e testuali dovrebbero integrarsi tra loro ed essere coerenti con il brand, la mission e la filosofia aziendale.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Aspetti tecnici

Permettici di fare un’ auto-citazione: ti rimandiamo a quello che abbiamo detto nel nostro articolo siti web belli e semplici dove abbiamo parlato dell’importanza di offrire una buona esperienza di navigazione. E questo vale per ogni tipo di sito web, anche per i siti istituzionali o aziendali.

Poche altre parole quanto agli aspetti tecnici: un sito fluido, veloce, facilmente navigabile che scorra liscio come l’olio!

Realizzazione di siti web aziendali: un progetto  personalizzato per la tua azienda

I siti web aziendali possono portare molti vantaggi se sono sviluppati in modo coerente e funzionale alle esigenze dell’azienda.

Rivolgerti ad una agenzia specializzate nella realizzazione di siti aziendali ti garantisce un lavoro personalizzato e tecnicamente ineccepibile, per un risultato davvero competitivo.

 

Cerchi un’agenzia affidabile per la costruzione di siti internet ad Arezzo e fuori provincia? 

Vuoi costruire un sito web aziendale su misura per te? Mettici alla prova e sapremo stupirti.

contattaci adesso

Scopri il corso avanzato “Primi Passi con WordPress” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Siti web istituzionali: cosa li caratterizza?

Scopri il corso avanzato “I Pilastri della Comunicazione Efficace” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Che cos’è un sito web istituzionale?

Quando si parla di  siti web istituzionali si fa riferimento in genere, alle pagine web di istituzioni o enti pubblici, ma anche di aziende private.

 Possono essere“istituzionali” i siti web:  

  • delle istituzioni pubbliche (come ad esempio Comuni, Istituti scolastici, enti pubblici)
  • delle aziende private

L’aggettivo istituzionale significa precisamente:

“che è proprio di un’istituzione, ma anche di un ente, di un’organizzazione, in quanto inerente alla loro natura, alle ragioni e agli scopi per cui sono stati istituiti”.

Che si tratti di un portale di una pubblica amministrazione o invece di un’impresa privata, le pagine web istituzionali hanno caratteristiche precise, proprio perché il loro scopo principale è, in entrambi i casi, quello di descrivere la natura e lo scopo dell’ente.

Per sviluppare progetti web di questo genere sono necessarie competenze  tecniche specializzate e una buona dose di esperienza.

La comunicazione istituzionale

siti web istituzionali di organismi pubblici o aziende private, pur con le dovute differenze, hanno in comune alcuni tratti distintivi: un linguaggio formale e un aspetto grafico sobrio, adatto a trasmettere contenuti ti tipo prevalentemente informativo.

Questo aspetto è particolarmente evidente, ad esempio, nei portali delle istituzioni pubbliche dove è molto usata la comunicazione formale o istituzionale: uno stile esplicativo e misurato, per comunicare le informazioni in modo chiaro ed efficace. Immaginando di “raccontarsi” ad un pubblico di persone vasto e variegato.

Anche quando un’azienda privata decide di proporsi via web con un sito internet di tipo istituzionale il suo scopo è sempre quello di farsi conoscere, comunicando la sua identità e i suoi valori ad un insieme eterogeneo di utenti.  Occorre informare con chiarezza e trasparenza, in modo da suscitare la fiducia dei potenziali clienti, descrivendo i servizi offerti, mostrando la propria storia e i risultati raggiunti nel tempo.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Nel sito istituzionale sono spesso aggiunte informazioni sulle competenze dei collaboratori ed è in genere presente una sezione dedicata al portfolio dei lavori o dei casi di studio che testimoniano, in termini di  esperienza, i risultati raggiunti.

La comunicazione istituzionale riguarda quindi  l’impresa nel suo insieme e mette in luce la sua mission e i suoi progetti e la sua storia.

Che rappresentino un’amministrazione pubblica, o un’organizzazione privata i siti istituzionali tendono a privilegiare una comunicazione di tipo formale per farsi conoscere e suscitare fiducia.

Per sviluppare progetti web di questo genere sono necessarie competenze tecniche specializzate e una buona dose di esperienza.

Vuoi realizzare un sito web istituzionale?

Contattaci per una consulenza 

siti-internet-istituzionali

I siti web istituzionali delle aziende

Ovviamente i siti istituzionali delle aziende private possono avere una struttura, in parte più flessibile, rispetto ad un sito realizzato, ad esempio, per un Comune o per un’organizzazione pubblica. Anche un’azienda privata dovrebbe tendere con un sito istituzionale a parlare di se stessa in maniera chiara e trasparente. Anzi: lo scopo principale del sito istituzionale è proprio quello di descrivere se stessa. La struttura del sito e la sua grafica devono perseguire scopo.

Il sito web di è in genere identificato dal nome dell’azienda, primo elemento che la rappresenta. Anche il logo che è un po’ la sintesi dell’essenza dovrebbe assumere particolare importanza, insieme ai colori aziendali. L’azienda dovrebbe proporsi in maniera abbastanza formale e assolutamente riconoscibile per dare un’a chiara dea di se stessa. Il progetto di web design che è alla base del sito deve quindi riuscire, con coerenza ed efficacia ad esprimere tutto questo. Il risultato dovrebbe essere un insieme convincente ed armonioso in grado di raggiungere il suo scopo, non tralasciando un design responsive.

Vuoi migliorare la tua immagine online o costruire un sito web istituzionale adatto alla tua azienda?

contatta il nostro Team di consulenza

Scopri il corso avanzato “I Pilastri della Comunicazione Efficace” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

,

Siti web per avvocati e studi legali

Scopri il corso avanzato “SEO Base” sulla nostra Academy.
Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Sei un professionista del settore legale e ti stai chiedendo perché dovresti avere un sito internet? O comunque vuoi sapere come possono essere strutturati i siti web per avvocati?

Stai con noi per il tempo di un caffè: te lo spieghiamo al volo.

Uno studio legale al passo con i tempi che scommette sulla visibilità

Penna stilografica, valigetta in pelle e codice delle leggi alla mano. Ecco i primi elementi che associamo ad un professionista del settore legale. Ma la “cassetta degli attrezzi” del moderno avvocato si è arricchita anche di nuovi strumenti molto più vicini alla tecnologia moderna.

Avere una buona presenza online è indispensabile non solo per i giovani avvocati che hanno da poco iniziato la carriera forense e stanno ancora costruendo il proprio pacchetto clienti. Anche gli studi legali di vecchia data e già affermati possono godere di enormi vantaggi, proprio grazie ad un sito ben strutturato che ne descriva al meglio i tratti distintivi e le capacità.

Gli uni e gli altri avranno probabilmente obiettivi ed esigenze diverse: uno studio forense appena avviato potrebbe dover lavorare intensamente sulla pubblicità online per ottenere nuovi contatti ed incarichi. Uno studio legale affermato potrebbe invece sfruttare le potenzialità di un sito internet per trasformare il proprio rapporto con la clientela in senso più dinamico e moderno, semplificando lo scambio di informazioni e documenti.

In entrambi i casi si avrà un importante ritorno in termini di visibilità, con tutte le conseguenze positive che ne deriveranno.

Quelli che abbiamo appena descritto sono i motivi principali che più o meno spingono chiunque voglia essere sul mercato (ed esserci in maniera vincente) a dotarsi di un proprio sito web attraente e funzionale: ottenere maggior visibilità e incrementare il numero dei clienti.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Siti web per avvocati: come possono fare la differenza per gestire al meglio la professione forense?

Il primo vantaggio di avere un sito internet è  sicuramente il ritorno di immagine che amplifica la capacità di essere cercati e trovati. Ma c’è una ragione in più che rende praticamente impossibile farne a meno: chiunque cerca qualsiasi cosa su internet. E non essere fra i risultati di ricerca non si può.

Qualsiasi genere di azienda, negozio o attività professionale pagherebbe la propria assenza da internet perdendo affari e creando diffidenza nei potenziali clienti.

Parlando nello specifico della professione forense, vale la pena di considerare alcuni aspetti che riguardano più specificamente i siti web per avvocati e per gli studi legali.

Tutta la questione gira intorno allo sviluppo di un buon prodotto: realizzare un sito web efficace, valorizzando di volta in volta alcuni aspetti piuttosto che altri, secondo le richieste specifiche e le necessità.  Ma che cosa si può fare in particolare per valorizzare al meglio uno studio legale?

Ecco alcuni esempi.

1. Consulenze legali online

Ci sono molti professionisti che devono per forza spostarsi per eseguire il proprio lavoro, anche se li cerchiamo su Google o li contattiamo online. Quella dell’avvocato è invece una professione, per così dire, intellettuale e proprio per questo almeno una buona parte delle prestazioni può essere gestita a distanza.

Le consulenze legali online sono oggi tutt’altro che rare. Cercando su Google si possono trovare molti  esempi di professionisti legali che forniscono pareri  e consulenze prevalentemente a distanza. In questo modo i siti web per avvocati diventano non solo un mezzo per aumentare contatti o farsi pubblicità ma anche un vero e proprio strumento di lavoro che collega direttamente il professionista al suo cliente creando un rapporto immediato, dinamico e fruttuoso.

Hai già un sito web che valorizza la presenza online del tuo studio legale o vuoi che ci pensiamo noi?

Contattaci! siamo qui

2. Lavorare in net-working grazie ai siti web per avvocati

Uno stesso sito web potrebbe riunire più avvocati o rappresentare più studi legali insieme. Le pagine del sito potrebbero trasformarsi così in uno spazio virtuale, dove professionisti associati specializzati in diversi campi del diritto potrebbero offrire assistenza legale su questioni giuridiche di qualsiasi tipo, ciascuno sfruttando la sua specifica esperienza in un ambito diverso della giurisprudenza.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

3. Gestire al meglio le comunicazioni con clienti e colleghi

Gli studi legali vivono in una continua interazione con il mondo esterno: soprattutto con i propri clienti e con i colleghi. Le comunicazioni, come anche lo scambio di atti e documenti sono molto facilitate dall’uso della posta elettronica. Quando quest’ultima è integrata in un sito internet istituzionale il meccanismo può diventare ancora più efficace: i contatti di tutti i professionisti che collaborano con lo studio saranno riuniti in un unico spazio virtuale, ben visibili e a disposizione di chi li cercherà.

Sempre nell’ottica di uno scambio di informazioni rapido ed efficace si potrebbe perfino pensare ad una chat integrata nel sito per l’invio e la ricezione di messaggi in tempo reale.

4. Collegare un blog al sito web

Altro strumento utilissimo per un avvocato: strutturare un blog ed inserirlo nel sito dello studio legale. Scrivere di diritto e questioni giuridiche potrebbe essere un ottimo modo per dimostrare il proprio valore e costruire credibilità.

Gli avvocati più noti spesso curano pubblicazioni o argomentano di giurisprudenza sulle riviste legali. Il blog  potrebbe divenire una naturale prosecuzione di questa attività.

Infine: fornire consigli utili e scrivere pareri sulle questioni legali più cercati in rete potrebbe dare un prezioso contributo al posizionamento del sito fra i risultati del motori di ricerca. Oltre ad attirare l’attenzione di possibili clienti.

Un progetto personalizzato per il tuo studio legale

Come abbiamo visto, i siti web  per gli avvocati possono fare davvero molto, a patto di essere sviluppati in modo adeguato. Ogni studio legale avrà bisogno di uno progetto personalizzato in grado di rispondere a specifiche esigenze. Una particolare attenzione dovrebbe essere riservata all’aspetto grafico, impostando con estrema cura immagini suggestive e font adatti. Anche gli aspetti tecnici dello sviluppo andrebbero affrontati con esperienza e perizia, per ottenere un risultato che sia bello ma anche funzionale.

Sei un avvocato e vuoi migliorare la tua immagine online o costruire un sito adatto al tuo studio legale?

contatta il nostro Team di consulenza

Scopri il corso avanzato “SEO Base” sulla nostra Academy.
Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Abbinamento colori dei siti web: crea armonia con il giusto mix

Scopri il corso avanzato “Visual Marketing e Uso del Colore” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

L’impatto visivo del tuo sito internet è a importantissimo e per crearne uno perfetto il colore è sicuramente ciò che conta di più. E’ necessario dedicare impegno e passione alla scelta e all’abbinamento dei colori dei siti web, se si vuole ottenere un risultato convincente ad alto potere di persuasione.

Hai mai sentito parlare di psicologia dei colori?

Il colore è un potente strumento di comunicazione, in grado di suscitare emozioni negli esseri umani e di influenzarne l’umore e il comportamento. Ognuno di noi preferisce determinate sfumature ed associa a alcune tonalità uno stato di benessere o malessere a seconda della propria predisposizione personale e delle proprie esperienze. Anche se si tratta di gusto personale, esistono comunque delle tendenze generali che associano ad ogni specifico colore un preciso stato d’animo.

La psicologia del colore studia proprio questo: quale emozione suscita ciascun colore? Come può interagire con i nostri stati emotivi, indurli o modificarli?

La percezione del colore è per lo più soggettiva ma ci sono alcuni effetti del colore che hanno un significato universale. Proprio su questo aspetto si può giocare, per scegliere con consapevolezza una combinazione di sfumature che sappia suscitare l’emozione giusta.

Insomma, il colore è molto più che un fenomeno ottico legato alla percezione. E’ un elemento di forte impatto comunicativo, in grado di rappresentare e suscitare stati d’animo e influenzare emotivamente l’utente. Il marketing sfrutta moltissimo la psicologia del colore e ne utilizza i fondamenti per attirare l’attenzione dei clienti ed indurli all’acquisto.

Quindi l’abbinamento dei colori dei siti web, come anche di un portale e-commerce, di una landing page o di un blog, è di vitale importanza per ottenere una comunicazione visiva convincente e suggestiva.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Uno sguardo alla teoria del colori

Di che cosa si tratta? Possiamo definirla una sorta di guida all’uso consapevole dei colori: un po’ arte, un po’ anche scienza esatta e soprattutto molto influenzata dalla psicologia della percezione.

Questa teoria racconta di come gli umani percepiscono il colore: quale emozioni ricevono dalle diverse sfumature e tonalità, cosa associano alle vari accostamenti cromatici. I colori si mescolano, si abbinano, contrastano tra loro, dando vita ad effetti vari e diversi, modulabili a seconda del messaggio che si vuole comunicare.

Una buona base di partenza per scegliere la giusta combinazione di sfumature  è la ruota dei colori. Si tratta di uno strumento intuitivo e indispensabile per chiunque voglia comunicare un messaggio visivo: sia egli un pittore, un grafico web o semplicemente qualcuno che voglia realizzare un sito internet.

ruota dei colori

I colori sono raggruppati sulla ruota in tre grandi categorie:

  • primari: non si possono ottenere miscelando altri colori e sono il rosso il blu e il giallo
  • secondari: si ottengono mescolando tra loro due colori primari e sono l’arancione, il verde e il viola
  • terziari: possono essere creati mixando colori primari e secondari

Lo schema a cerchio suddivide i colori in base alla temperatura: colori caldi e freddi. I primi comprendono le sfumature di giallo e di rosso; i colori freddi hanno invece una tinta blu, verde o viola.

I primi colori caldi sono anche chiamati  “uscenti”, perché danno all’osservatore un’impressione di avvicinamento.  I colori freddi  sono anche chiamati “rientranti”, perché l’effetto è di allontanamento rispetto a chi li guarda.

Rivolgiti a noi per un consiglio

abbinamento colori siti internet

Come scegliere bene l’abbinamento colori dei siti web

La scelta delle giuste tonalità assieme alla struttura generale del design grafico e alla disposizione degli elementi visuali definisce la reale efficacia comunicativa di un sito web.

Se vuoi far leva sull’impatto emotivo che i colori sono in grado di suscitare devi selezionare la combinazione giusta e soprattutto: non orientarti esclusivamente sulle tue preferenze. Quello sì che sarebbe un errore!

Le persone che raggiungeranno il tuo sito decideranno più o meno entro i primi novanta secondi se li avrai convinti. Esprimeranno un giudizio rapido (e spesso inappellabile!)  sul tuo prodotto o sul servizio che offri. E sceglieranno per lo più in base ai tuoi colori.

Come dovresti orientarti? Diciamo che l’accostamento dei colori dei siti internet non è esattamente un gioco da ragazzi, ma ecco cosa ti consigliamo noi.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

1. Cerca di capire come il colore può influenzare le emozioni

La prima cosa da fare è comprendere in che modo il colore possa influenzare gli esseri umani a livello emotivo. Servono quindi ricerche approfondite e una riflessione attenta sulle implicazioni psicologiche dei vari colori che pensi di usare.

2. Definisci il tuo target di riferimento

Chi stai cercando di raggiungere o convincere? Che cosa comunichi? Quali emozioni vorresti suscitare? Queste sono domande estremamente importanti, indispensabili per individuare il tuo target clienti. Definisci  attentamente il segmento di utenti ai quali intendi rivolgerti, senza tralasciare indicazioni fondamentali quali il genere e la fascia di età.

Sapevi che le preferenze di colore di una persona sono diverse in base all’età anagrafica e che le donne tendono a scegliere certe tonalità e non altre?

3. Decidi quanti e quali colori usare

I colori possono essere combinati per formare uno schema efficace nel tentativo di dare armonia all’insieme cromatico della grafica. Ecco alcune delle opzioni possibili:

  • schema analogico: basato su tre colori vicini sulla ruota dei colori;
  • schema triadico: usando tre colori a uguale distanza l’uno dall’altro sulla ruota;
  • schema tetradico: usando due serie di coppie complementari.

Dovresti avere in mente un colore primario: prova a partire da lì.  Anche se non esiste una formula magica o una regola precisa su quanti colori usare molti concordano sul fatto che  tre sia il numero giusto. Per giungere ad un risultato ottimale potresti provare la regola del 30-60-10 e ripartire in base a  questa lo spazio del tuo sito web:

  • 60 percento: colore dominante
  • 30 percento: colore secondario
  • 10 percento: colore di accento

Quanto conta scegliere il giusto mix di sfumature cromatiche?

I colori di un sito web hanno il potere di evocare risposte emotive nelle persone, il ché non è certamente poca cosa. Per raggiungere questo scopo è indispensabile conoscere il loro significato ed  usarli bene. Si tratta di comprendere  la psicologia del colore, ma anche di avere un po’ di dimestichezza con la la ruota dei colori.

Scegliere bene i tuoi colori ti permetterà di stabilire una connessione emotiva con i tuoi utenti e di aumentare il tuo tasso di conversione. Diversamente non solo rischierai di ottenere poco dal tuo sito web, ma persino di veder fallire il tuo intero progetto.

Hai già deciso la tua combinazione di sfumature cromatiche? 

Se cerchi un’agenzia web specializzata nell’abbinamento dei colori dei siti web e non solo

Contattaci

Scopri il corso avanzato “Visual Marketing e Uso del Colore” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Siti web belli e semplici

Scopri il corso avanzato “Crea il tuo Sito WordPress” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Parliamo di siti web belli e semplici da esplorare.

Quali sono le caratteristiche  di un sito “che funziona” (e non solo nel senso letterale del termine)? Sicuramente è importantissimo un design che non si faccia scordare, ma anche prestazioni tecniche di alto livello che lo rendano fluido nella navigazione e intuitivo da gestire.

“Bello” e “semplice” sono due aggettivi basici e decisamente sobri che però ben sintetizzano al meglio e senza troppi giri di parole, tutto quello che un buon prodotto web, attraente e funzionale, dovrebbe avere. Anni di esperienza in questo settore ci hanno insegnato che bellezza e funzionalità devono andare necessariamente a braccetto: non può bastare l’una senza l’altra.

Se un sito è stupefacente dal punto di vista estetico ma lento nel caricamento delle pagine di certo il risultato non potrà essere buono. Nessuno rimarrà con pazienza ad aspettare che un grafica pesante ed artificiosa abbia il tempo di caricarsi. Stessa cosa si può dire per un sito internet veloce come una scheggia ma esteriormente bruttarello. Anche in questo caso nessuno si prenderà la briga di restare.

Estetica e funzionalità: due aspetti da considerare attentamente e su cui lavorare bene ben ottenere un risultato armonioso e azzeccato.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Un sito bello, che colpisce

design interessante, estetica originale, adatto  all’immagine del cliente

L’assetto grafico delle pagine di un sito web è davvero decisivo, perché l’impatto visivo è profondamente legato alle emozioni che le schermate sono in grado di suscitare. Ovviamente le sensazioni suggerite devono essere coerenti con il messaggio che vuoi trasmettere. Quale tipo di attività è pubblicizzata dal sito? In quale modo ci si vuole proporre? Qual’è il pubblico di riferimento? Da un’approfondita analisi iniziale poi prendere vita un grande progetto. Solo avendo le idee chiare si potranno sfruttare gli elementi grafici ed il loro potere di attrazione.

Combinazione di colori, caratteri e font e ed elementi visuali dovrebbero suggerire l’atmosfera giusta: una buona integrazione testo-immagini e forme sarà in grado di creare equilibrio e coerenza: degli elementi tra loro (ad esempio mix di colori e font) e di tutta la grafica con l’immagine del cliente.

Il concetto di piacevolezza a cui ci riferiamo quando parliamo di siti web belli e semplici è quello di una gradevolezza estetica adatta a quello che si vuole comunicare e alla brand identity.

In linea con questa impostazione è bene predisporre una buona ripartizione degli spazi, delle forme: per sfruttarli al meglio dando respiro ai contenuti testuali. Ultima “ma non in ordine si importanza” (giusto per usare una frase fatta) è l’originalità del design. Perché un sito meraviglioso quando è la copia di altri non ha valore e di certo non suggerisce professionalità: né di chi lo ha creato né della persona a cui il sito appartiene.

E tu? Hai già un sito web che ti rappresenta al meglio o vuoi che ci pensiamo noi?

Contattaci, siamo qui!

siti internet belli e semplici

Un sito semplice, piacevole da esplorare

Veloce, fluido, intuitivo

Per farla breve: quanti di noi sopportano le pagine web che non si caricano in fretta? Appunto! Nessuno ha voglia o tempo di aspettare che il tuo sito prenda il via, quando in alternativa può trovarne altri che vanno più spediti. Ecco perché non puoi permetterti di avere un sito lento come una lumaca, o che ci siano lag nello scroll delle tue pagine. La navigazione deve essere rapida e fluida, con un certa armonia dei tempi di passaggio e di movimento fra gli elementi.

Altro aspetto di vitale importanza: i siti internet sono “semplici”, nel senso migliore del termine, quando sono facili da esplorare. Se in una pagina si deve cercare troppo per capire dove fare click, se le ‘call to action’ sono troppe e fastidiose o i menù nascosti sono nascosti così bene che l’utente non li trova agevolmente, allora qualcosa non va.

Quando non c’è intuitività nell’utilizzo chi atterra sul tuo sito non troverà quello che certa cerca e se ne andrà a cercare altrove. Tipico esempio? Un e-commerce con una strada troppo complicata e lunga per arrivare al carrello difficilmente riesce a convertire le visite in acquisti.

Insomma, ognuno di noi usa internet per avere risposte e semplificarsi la vita. Ecco perché “semplicità” dovrebbe diventare una specie di mantra per chi vuole costruire buoni siti web.

Siti web belli e semplici da gestire

Abbiamo parlato di un sito semplice. Ci è sembrato un buon aggettivo per suggerire l’importanza di una buona user experience, per convincere gli utenti a restare e a tornare. Ma la facilità dovrebbe riguardare riguarda non solo la navigazione da parte di chi atterra sul sito e lo naviga. Anche la gestione del sito dovrebbe essere poco problematica. Le azioni di ‘ordinaria amministrazione’ come ad esempio aggiornare i contenuti testuali e multimediali, scrivere articoli per il blog, caricare o modificare i prodotti di un e-commerce, dovrebbero essere intuitive e non artificiose. Ovviamente questo è possibile solo grazie ad una progettazione attenta e senza errori tecnici.

Non sappiamo bene come e perché tu sia arrivato a questo articolo, ma sicuramente volevi saperne di più su cosa vale e cosa no. Speriamo di averti dato un’idea di ciò che conta davvero: che tu voglia affidarti ad un professionista o fare tu tutto il lavoro da te, tieni presenti i nostri suggerimenti e non sbaglierai!

Se vuoi altre info ci trovi qui

Scopri il corso avanzato “Crea il tuo Sito WordPress” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Siti web responsive

Scopri il corso avanzato “Web Design Responsive” sulla nostra Academy.
Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

Il tuo sito internet dovrebbe essere adattabile a qualsiasi device da cui viene visualizzato. Vediamo brevemente cosa si intende di preciso quando si parla di siti web responsive e perché è importante “pensare responsive” quando si progetta un sito web.

Progettare responsive

Quando si parla della realizzazione di siti web è fondamentale tenere  a mente il concetto di responsive design.

Un sito internet può essere definito “responsive” quando è, per così dire, reattivo, cioè in grado di modificare dinamicamente il suo layout per adattarsi alle dimensioni e all’orientamento del dispositivo da cui viene visualizzato.

Progettare siti web responsive significa quindi creare pagine web in grado di “rispondere” (responsive: dal verbo inglese to response: rispondere, reagire positivamente) cioè di ridimensionarsi in funzione del supporto dal quale vengono visualizzate.

Sia che si acceda al sito web da un computer, da laptop, o tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone, l’assetto visivo che l’utente visualizzerà dovrà essere ordinato, con e testi leggibili e immagini ben distribuite.

Nei siti web responsive i diversi elementi grafici (box, pulsanti, testo, immagini)  solo adattati dal punto di vista della grandezza ma anche riorganizzati, se necessario, per un uso efficace dello spazio.

Ecco perché, quando la pagina si restringe, le gerarchie di navigazione più grandi potrebbero essere raggruppate in un menù nascosto, oppure più colonne di contenuto potrebbero riunirsi in una colonna unica.

Questi due semplici esempi rendono  l’idea di cosa si intende per “adattamento dinamico”.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

Quali sono le caratteristiche di un sito web responsive?

Per creare qualcosa di visivamente flessibile e adattabile è possibile ricorrere ad alcuni espedienti tecnici. Immagini Scalabili e griglia fluida sono due elementi tipici di una struttura in grado di adattarsi, modificandosi, alla dimensione della finestra di visualizzazione.

A questi due elementi si aggiungono le media queries, introdotta per la prima volta nei fogli di stile CSS3.

Utilizzando questi ed altri elementi in maniera strategica si può elaborare una soluzione che renda il progetto complessivamente rispondente alle esigenze dei diversi display.

Non intendiamo addentrarci nei dettagli tecnici. Quello che ci interessa sottolineare è che, a prescindere dalle soluzioni specifiche del caso che una agenzia specializzata nella sviluppo siti internet  potrà definire per voi è l’intera progettazione che rende il design realmente “reattivo” e quindi responsive.

In una battuta: per progettare responsive è necessario… pensare responsive!

Sei curioso di sapere cosa possiamo fare per te? 

siti internet responsive

Siti web responsive e user experience

Un design responsive offre all’utente un’esperienza di navigazione soddisfacente, da computer come anche da  tablet o smartphone.

Un layout progettato per adattarsi si modificherà secondo il caso per adattarsi bene alle misure e alle proporzioni del device per risultare piacevole, ordinato e intuitivo da navigare.

Contattaci per strutturare un piano promozionale ad hoc!

In conclusione

La tecnologia web è flessibile per sua stessa natura: varietà di schermi, sistemi operativi (desktop e mobile) e supporti di visualizzazione. Gran parte delle potenzialità di un sito web risiede proprio i nella capacità di adattarsi bene ad ogni dispositivo.

In passato le pagine web erano costruite con spazi a dimensione fissa, che seguivano la prassi con una logica di ridimensionamento della grandezza molto simile alla carta stampata.

Per essere efficace, oggi più che mai, la progettazione di pagine web deve necessariamente superare la rigidità progettuale del passato.

Il tuo sito internet è davvero web responsive?

Vuoi costruire pagine web  intuitive e fruibile da ogni dispositivo?

Rivolgiti a noi 

Scopri il corso avanzato “Web Design Responsive” sulla nostra Academy.
Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!