, , , , , , ,

Bonus Pubblicità 2021

bonus pubblicità
Condividi

Scopri il corso avanzato “La Campagna Pubblicitaria Offline” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

In arrivo la seconda finestra del 2021 per il Bonus Pubblicità!

Il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria ha annunciato il rinvio delle domande per il Bonus Pubblicità 2021: sarà possibile inviare la comunicazione dal 1° al 31 ottobre, non dal 1° settembre come era stato precedentemente annunciato.

Il Bonus Pubblicità è un’agevolazione per gli investimenti in pubblicità, indirizzato alle aziende che vogliono pubblicizzare la loro attività attraverso quotidiani, periodi cartacei e digitali, Tv e Radio.
Restano esclusi altri canali digitali, quali social network e piattaforme di Advertising online.
Il bonus è previsto all’interno del Decreto Sostegni Bis: è stato incluso al fine della ripresa economica dopo la crisi sanitaria dovuta al Covid-19.
Il bonus ha il duplice intento di assistere gli organi di stampa ed editoriali e le aziende, che in tal modo possono risparmiare su alcune manovre di marketing.

Scopriamo insieme i destinatari del bonus, le scadenze e i dettagli.

Il Bonus Pubblicità è l’agevolazione attraverso un contributo a fondo perduto pari al 50% degli investimenti in pubblicità: stampa cartacea e digitale, Tv e radio (nazionali, analogiche e digitali).

Il regime derogatorio introdotto nel 2020 resterà valido per le annualità 2021 e 2022, così da aumentare i vantaggi dell’incentivo per il settore dell’editoria e dell’advertising.
Il bonus pubblicità verrà sul totale della somma spesa (limite a 90 milioni di euro per l’anno 2021) e non sull’investimento incrementale.

Dopo la prima finestra di marzo 2021, il Governo ha esteso il bonus al 2022.
Il limite massimo di investimento è di 50 milioni per il biennio 2021-2022.
Il bonus verrà erogato sotto forma di credito d’imposta: si potrà usare in compensazione tramite modello F24.

Se sei interessato puoi inviare la domanda dal 1° al 31 ottobre 2021 al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
La procedura è totalmente online e puoi trovarla sul sito web dell’Agenzia delle Entrate.

Chi può beneficiare del Bonus 2021?
La domanda per l’agevolazione può essere fatta da imprese, lavoratori autonomi, enti non commerciali.
È un’opportunità che anche le piccole e medie imprese possono cogliere.
Il Bonus è stato pensato per dare a tutti la possibilità di rilanciare la propria attività dopo la crisi sanitaria.
Le imprese e i lavoratori hanno di nuovo a disposizione una risorsa che con la pandemia era stata abbandonata a causa dei pochi fondi: il marketing con stampa, radio e Tv.

Il marketing ha la caratteristica di funzionare in modo efficiente con una strategia da applicare attraverso più piattaforme.
Il nostro consiglio è di andare oltre il Bonus: è giusto richiederlo e utilizzarlo, ma allo stesso tempo integrare canali esclusi dal bonus, quali i social network, le newsletter, le piattaforme di advertising.

Scegli i canali da integrare nella tua strategia attraverso gli obiettivi che tu e la tua azienda vi siete prefissati.

Il Bonus Pubblicità è un incentivo non da poco, ma per un buon ritorno devi procedere oltre a esso.
Cerca di strutturare una strategia multicanale.
Per questo ti consigliamo di affidarti a un team di esperti, la nostra Agenzia Mg Group Italia ti offre il massimo supporto nella cura della tua presenza online.

Scopri il corso avanzato “La Campagna Pubblicitaria Offline” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!


Condividi
Potrebbe interessarti anche:
Come vendere su Etsy 15 strategie di marketing low cost Marketing per assicuratori: come trovare i tuoi clienti Marketing per medici: come raggiungere i tuoi pazienti online Bonus Pubblicità 2021

    Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

    Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.