, , , ,

Social e Intelligenza Artificiale

intelligenza artificiale
Condividi

Scopri il corso avanzato “Social Media Management” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!

 

L’Intelligenza Artificiale è una branca dell’informatica che si occupa di realizzare macchine e programmi in grado di automatizzare alcune attività, così da non richiedere più l’intervento dell’uomo.
L’IA viene impiegata già in molti settori diversi in tutto il mondo in diverse forme:

  • nelle fabbriche sono utilizzati dei robot per la produzione;
  • le agenzie svolgono recruiting attraverso l’Intelligenza Artificiale;
  • social media fanno ampio uso di IA.
    Esistono dei modelli di Intelligenza Artificiale anche come “influencer”.

Dietro ai social media c’è una scienza applicata che identifica come gli utenti interagiscono e aiuta le aziende a capire come rivolgersi ai consumatori.

L’Intelligenza Artificiale permette la rapida condivisione di informazioni e l’accesso degli utenti ai contenuti.
Tutto questo attraverso la minima condivisione di informazioni personali, foto e documenti.

Facebook utilizza Deeptext, uno strumento che gli permette di analizzare e interpretare il contenuto pubblicato.
Con questo sistema gli è possibile fornire contenuti pertinenti agli utenti.

Ma come viene utilizzata l’IA nello specifico nei social media?

L’Intelligenza Artificiale è presente nella maggior parte dei social media: vediamo insieme l’uso che ne fanno!

Facebook fa un ampio utilizzo dell’Intelligenza Artificiale al fine di ottimizzare l’esperienza di ogni utente.
Facebook raccoglie i dati per utilizzarli nei suoi suggerimenti: con il riconoscimento facciale dà suggerimenti di tag sulle foto.

LinkedIn utilizza quotidianamente l’Intelligenza artificiale.
Attraverso di essa fornisce suggerimenti di connessione, indirizza i post agli utenti con tematiche di lavoro specifiche e propone ai datori di lavoro i candidati.
LinkedIn Talent Solutions
 è il Marketplace per i datori di lavoro.

Instagram utilizza in maniera visibile l’Intelligenza Artificiale, basta entrare nella pagina Esplora: l’algoritmo mostra post e storie di tendenza attraverso gli hashtag utilizzati.
Attualmente l’algoritmo risulta calibrato sulle preferenze di ogni utente, in maniera perfettamente ottimizzata.

La fama di Pinterest è dovuta ai contenuti personalizzati che propone sempre: questo è grazie all’IA.
Ultimamente Pinterest impiega l’Intelligenza Artificiale con una nuova funzionalità: Pinterest Lens permette agli utenti di scattare foto che poi decodifica totalmente, dalla forma ai colori.
Questo permette all’app di raccogliere informazioni relative all’utente.

Ogni social network ha alla base un algoritmo diverso.

Negli anni l’algoritmo dei social è cambiato sulla base di alcuni fattori, come le tendenze e le richieste dei propri utenti.
Facebook prevede di iniziare a utilizzare dei segnali di ranking per aumentare il coinvolgimento dei clienti.
L’algoritmo attuale analizza il comportamento di un utente attraverso le sue interazioni, ciò che pubblica e la sua popolarità nella piattaforma.

Instagram coinvolge l’Intelligenza Artificiale anche per risolvere i problemi interni alla piattaforma: ha un metodo per identificare spam e commenti dannosi.
La tecnologia utilizzata per questo scopo è DeepText: questa permette la moderazione del contenuto per sicurezza.
Questa attività risulta necessaria sia per l’utilizzo che ne fanno gli utenti, sia per chi lavora nel marketing, perché permette di identificare gli utenti autentici che raggiungono la loro pagina.
Tutto ciò è diventato necessario visto il dilagarsi di falsi follower e troll nella rete.

Pinterest ha inserito nel suo algoritmo la funzione di PinSage, basata sulla rete neurale.
In tal modo ogni ricerca è strettamente correlata al tema particolare che si vuole trovare.
Agli utenti vengono proposti solo contenuti utili, mentre le aziende hanno la possibilità di pubblicare contenuti con parole chiave inerenti al loro settore e coinvolgere il pubblico in target.

L’Intelligenza Artificiale diventa fondamentale per coinvolgere i clienti, generare lead e far crescere il proprio marchio.
Il suo utilizzo sulla rete garantisce alle aziende un grande potere che se analizzato e sfruttato porta a importanti risultati.

Noi di MG Group Italia lavoriamo da anni con la tecnologia dell’Intelligenza Artificiale per proporre sempre servizi innovativi.

 

Scopri il corso avanzato “Social Media Management” sulla nostra Academy. Tutti i nostri corsi sono Riconosciuti e Certificati.
Scoprilo adesso!


Condividi
Potrebbe interessarti anche:
Come vendere su Etsy 15 strategie di marketing low cost Marketing per assicuratori: come trovare i tuoi clienti Marketing per medici: come raggiungere i tuoi pazienti online Bonus Pubblicità 2021

    Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

    Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.