Condividi

Hai mai pensato che il tuo negozio di parrucchieri può acquisire nuovi clienti con il marketing?
Oggi ti diamo delle idee sul marketing per parrucchieri da utilizzare per il tuo negozio!

Il mondo di internet per un parrucchiere rappresenta una vetrina con un potenziale incredibile.
Questo perché la clientela del tuo negozio è molto varia ed è facile che trascorra gran parte del suo tempo proprio su Internet.
Diventa allora importante per te intercettarla nel mare magnum del virtuale.

Il web marketing è uno strumento importante e un valido alleato per qualsiasi attività, ma vediamo nello specifico quello relativo ai parrucchieri.
Questo articolo ti svela le strategie di marketing per parrucchieri per aumentare i clienti del tuo negozio.

Fare marketing significa “aiutare gli altri a scegliere te”.
I potenziali clienti devono pensare che sei diverso dai tuoi concorrenti.

Una strategia di marketing ti permette di:

  • Attrarre nuovi clienti
  • Fidelizzare i clienti esistenti
  • Mantenere sempre vivo il rapporto con loro.

A primo impatto gettarsi nel mondo del web può sembrarti difficile, quindi prima di considerare la realizzazione di un sito o di strategie complesse è bene partire dalle basi: i social network.
I social sono un alleato importante per mostrare i tuoi servizi e i relativi risultati, così da incuriosire i potenziali clienti.
Per iniziare può essere una buona strategia alternare post con foto dei tuoi clienti (prima e dopo il trattamento) a post con offerte promozionali, consigli di bellezza, foto del locale.
I post con consigli possono essere estrapolati da articoli di testate autorevoli che trattano moda, bellezza e benessere.
Se il tuo negozio ha già un sito web devi prevedere la creazione di un blog dove inserire contenuti riguardo ai prodotti che utilizzi, i benefici che i tuoi trattamenti portano, i trend del momento e quelli che tu consigli, ecc…

Per il tuo negozio avrai bisogno di più social network in base alle fasce d’età del tuo pubblico.
Un punto di partenza è la pagina Facebook, la preferita del pubblico adulto: dovrai crearla e inserire tutte le informazioni sul tuo salone e su come raggiungerlo.
Poi devi considerare anche l’importanza dell’aspetto visual.
Soprattutto tra i giovani, Instagram risulta più apprezzato: è un ottimo luogo dove condividere foto di tagli e acconciature, oltre a mostrare il lavoro in diretta.
Va da sé che questi spazi online devono sempre essere aggiornati: per ricordarsi può esserti utile riservare uno spazio all’interno del tuo negozio dove scattare le foto alla chioma dei clienti o dove invitarli a farsi un selfie.

Un’altra idea di social media marketing per parrucchieri è quella di creare un gruppo su Facebook, dove offrire promozioni esclusive, dare consigli su tagli, acconciature e cura dei capelli, oltre a rispondere alle domande dei clienti fidelizzati.

Un’altra possibilità da valutare sono i motori di ricerca: se la tua è un’attività a livello local, dovresti valutare delle strategie e pratiche di Local SEO per favorire il targeting geografico.

Sui social network devi procedere con una strategia, non puoi solo aprire una pagina sulle varie piattaforme senza un piano di lavoro.
Devi individuare in primis quali social network sono giusti per individuare i tuoi clienti.

Poi, seguendo un piano marketing, puoi pianificare il tuo lavoro così da tenere sempre attive e aggiornate le tue pagine.
Devi dedicare del tempo a questa attività all’interno della tua azienda, se non ti è possibile è meglio affidare questo lavoro a chi lo fa per professione.
Parliamo di un social media manager!


Condividi