Come aprire un negozio senza soldi

Come aprire un negozio senza soldi
Condividi

Il tuo sogno è quello di aprire un’attività però sai benissimo che per farlo servono non solo talento e conoscenze manageriali, ma anche risorse economiche. Se è quest’ultimo il tassello che ti manca, ovvero le risorse economiche, oggi ti spieghiamo come tutto questo sia comunque possibile da realizzare. Basta solo seguire qualche accorgimento e alla fine potrai realizzare il tuo sogno.

Sei dunque pronto ad aprire un negozio senza soldi?

Aprire un negozio senza soldi, si può fare?

Aprire un negozio senza avere delle risorse economiche importanti alla base non è una cosa facile, ma neppure del tutto impossibile. Per prima cosa assicurati che la tua idea di business sia solida e per fare questa operazione devi analizzare il mercato di riferimento, cercando di capire quale è il tuo target e di cosa ha bisogno, tracciando le sue abitudini e capendo poi le tendenze del settore.

Una volta fatto ciò, realizza un’idea del capitale che ti potrebbe servire. Realizza un business plan, sintetizzando eventuali costi d’uscita e entrata, evidenziando i costi fissi e quelli variabili, cercando di capire cosa ti può servire per partire. Tutto questo ti serve per farti un’idea di quello che ti verrebbe a costare mantenere la tua attività.

Ora che hai gettato le basi di progettazione sei arrivato al momento cruciale: reperire i fondi. Ci sono diversi modi per farti finanziare la tua attività e quindi aprire il negozio senza soldi, ma una soluzione di successo per aprire il tuo negozio è anche quella del franchising, ci hai mai pensato?

Il franchising, la soluzione ai tuoi problemi

Ci sono diverse possibilità per aprire un’attività in franchising senza soldi. Ad esempio, si può coinvolgere nella parte iniziale del progetto un collega, un parente o un amico fidato. Oppure si può richiedere un finanziamento ad un ente o ad un istituto di credito. Terza possibilità, ancora, è quella di stringere una partnership con un individuo investitore.

Trovare un partner commerciale, quindi, è la soluzione più adatta per chi ha già in testa il proprio progetto imprenditoriale, chi ha un buon prodotto da vendere e su cui investire, per chi ha già fatto un’analisi di mercato e dei competitor. Si tratta di un percorso che molti stanno scegliendo con successo.

I vantaggi del franchising

La via del franchising può aprire molte strade. Per esempio può essere scelta da chi vuole aprire un negozio di abbigliamento oppure un alimentari, ma anche da chi vuole investire il proprio futuro nel mondo dei servizi e della comunicazione. Nel primo caso bisogna ricordare che un negozio fisico presenta costi e occorre acquistare comunque la merce per riempire gli scaffali e il prestito può arrivare da un ente oppure da un parente. Inoltre, potresti essere tu a gestirlo senza nessun aiuto in modo da risparmiare anche sui costi del personale.

Diverso, poi, il discorso se si sceglie la via dell’e-commerce che permette di risparmiare un notevole capitale perché si eliminano quei costi fissi come l’affitto, la luce, l’acquisto dell’arredamento. Almeno inizialmente, infatti, si può lavorare da casa utilizzando il proprio pc e una buona connessione Internet.

Quando si sceglie di affiliarsi ad un marchio, poi, si può risparmiare notevolmente anche sul fronte comunicativo e del marketing. Meglio ancora se il brand è già noto e gode di una buona reputazione. Inoltre, possono essere condivisi gli stessi strumenti web, sfruttando così al massimo la strategia comunicativa.

Non solo negozi, anche attività di servizi e comunicazione

Anche altri settori possono trarre benefici dall’apertura in franchising. Tra questi di certo c’è il mondo della comunicazione e del marketing. Se lavori in questo settore e hai pensato di investire in un’attività tutta tua puoi, per esempio, cercare franchising dedicati alle web agency come il nostro programma di Franchising Mg Group.

Una soluzione che ti permette di lavorare sul tuo territorio ed offrire ogni tipo di servizio grazie al supporto di Mg Group Italia. Una realtà che ti mette a disposizione il suo team per lo sviluppo di siti web, la gestione di siti e-commerce, la creazione e gestione campagne di advertising e di gestione delle pagine social network fino alla creazione di strategie di web marketing.

Il franchisee, inoltre, non viene lasciato mai solo ma formato per sviluppare le proprie capacità organizzativo-commerciali e implementare la propria rete inserendo venditori, procacciatori d’affari e agenti commerciali in modo da coprire in maniera importante la zona affidatagli in esclusiva.

Vuoi saperne di più? Scopri la nostra offerta e contattaci per conoscere tutti i dettagli


Condividi
Potrebbe interessarti anche:
iOs 14 privacy: svolta per l’utente Le parole chiave più cercate su Google Maps nel 2021: benessere, attività locali e sport tra le tendenze in ascesa Franchising di successo, quali sono gli elementi che lo caratterizzano Franchising come funziona Franchising senza negozio, ecco come si può fare

    Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

    Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.