Conviene ancora investire in Facebook?

investire in Facebook
Condividi

Sono anni che ti dicono che il futuro delle Aziende è sui social network; noi per primi lo abbiamo fatto. Se ce n’è uno che più di tutti ha dominato il panorama mondiale negli ultimi anni (sia nella buona che nella cattiva sorte), quello è sicuramente Facebook. I dati che riguardano il ROI delle aziende sul social di Zuckerber negli ultimi anni, però, sono un po’ preoccupanti. Quello che in molti si chiedono è: conviene ancora investire in Facebook?

Questa domanda è abbastanza destabilizzante e apre un panorama molto vasto di alternative in termini di digital Marketing. Ma come ci si dovrebbe muovere?

Prima di inoltrarci in questo terreno inesplorato, valutiamo insieme qual è lo stato di salute del social più famoso del mondo e se per le aziende vale ancora la pena investirci il loro budget.

Ottieni una consulenza con un Social Media Specialist

Lo stato di salute di Facebook

Negli ultimi anni, ci sono diverse ricerche che hanno evidenziato dei cambiamenti nella popolazione di utenti dei social network, in particolare di Facebook. Abbiamo usato intenzionalmente la parola cambiamenti, perché sarebbe sbagliato parlare di perdite vere e proprie.

Infatti, se facciamo riferimento a diversi studi degli ultimi due anni svolti prevalentemente sulla popolazione americana, è risultato che nel 2018 Facebook ha perso 15 milioni di utenti attivi rispetto all’anno precedente (“Infinite Dial”), ma il suo traffico da mobile è comunque aumentato del 7% subito dopo gli scandali di Cambridge Analytica (techradar).

Anche in Europa Facebook ha perso quota, passando da 282 a 279 milioni di utenti attivi al mese, ma continua a guidare saldamente la classifica dei social con i suoi 2.2 miliardi di utenti in tutto il mondo e una crescita, che seppure sia la più lenta degli ultimi anni, di 22 milioni di utenti nel secondo quadrimestre del 2018.

Quello che viene rilevato non è tanto una perdita di pubblico in generale, ma un cambio di pubblico. Se nel Nord America e in Europa gli utenti sono calati, nel resto del mondo Facebook continua ad andare forte.

E va forte fra le fasce di età più adulte. Crescono gli iscritti oltre i 45-55 anni e in generale, fatta eccezione per i giovanissimi, tutte le altre fasce d’età aumentano. Facebook ha visto un incremento del 10% per gli utenti tra i 19 e i 24 anni e tra i 30 e 35 anni, mentre aumentano del 14% quella dei 36-45enni.

Dove vanno invece i giovanissimi fino a 18 anni? Si stanno spostando in massa sui social con poche scritte e molte immagini: Instagram e Snapchat. Poco male per Zuckerberg, che possiede anche il primo dei due: si pensi che in Italia nel 2019 gli utenti attivi su Instagram ogni mese sono 19 milioni, 5 milioni in più rispetto al 2018.

investire in Facebook

Quindi investire su Facebook è ancora conveniente?

Dai dati che abbiamo evidenziato, la risposta è una: dipende da qual è il nostro obiettivo e a quale target ci rivolgiamo. Facebook non è in declino assoluto, ha solo cambiato popolazione all’ascolto.

Quello che un’azienda che vorrebbe investire in Facebook dovrebbe fare, è cambiare lo stile di comunicazione e i contenuti che condivide. Se poi ha una buona strategia di social marketing, l’ideale sarebbe differenziare i propri investimenti per spartirli fra più social, in particolare verso Instagram.

Perciò il processo da seguire è per prima cosa individuare il proprio pubblico per capire dove trovarlo, per poi organizzare le proprie risorse e ottimizzare il ROI, magari ripartendolo fra Facebook e Instagram.

Ottieni una consulenza con un Social Media Specialist

Il nuovo mix di servizi che incrementa il tuo business

Confrontati con l’innovativo Team di Consulenza, nato dall’unione dell’Esperienza di MG Group Italia in Marketing e Comunicazione e dalla Competenza della sua Rete Commerciale, che ti propone il Marketing Mix perfetto per Far Crescere il Tuo Business e Aumentare il Fatturato della Tua Attività.

Scopri subito come far crescere il tuo Business >

Potrebbe interessarti anche:
Come gestire le ADS nel mese di agosto Conviene ancora investire in Facebook? Cos’è il Social Selling e perché dovresti conoscerlo Come scrivere contenuti migliori per i tuoi Social Come utilizzare Instagram nel B2B

Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.