,

Samsung Bixby ha imparato l’italiano

Samsung Bixby italiano: grafica ufficiale Samsung che pubblicizza Bixby
Condividi

Al Mobile World Congress dello scorso febbraio, Samsung ha annunciato che Bixby ha finalmente imparato l’italiano.

L’azienda sudcoreana, infatti, ha aggiornato il suo assistente vocale, che adesso parla quattro nuove lingue: italiano, spagnolo, tedesco e inglese britannico, che si vanno ad aggiungere all’inglese americano, al coreano e al cinese mandarino originali.

Buone notizie dunque per quel 58% degli intervistati dal brand nel nostro Paese che desideravano questo miglioramento.

Samsung Bixby italiano: bandiera italiana che sventola su sfondo di cielo azzurro

Samsung Bixby italiano: bandiera italiana che sventola su sfondo di cielo azzurro

Cosa può fare Samsung Bixby in Italiano

Samsung Bixby non è ancora all’altezza dei suoi più avanzati competitor (l’Assistente di Google e Alexa di Amazon), ma riesce comunque a soddisfare la maggior parte delle richieste comuni dei possessori di smartphone Galaxy. Oltre a funzioni base come la regolazione del Volume, l’accensione/spegnimento del Wi-Fi, del Bluetooth, della Localizzazione e della Torcia e l’impostazione della Sveglia, Bixby sta imparando a gestire richieste che riguardano app terze.

Samsung ha stretto le prime partnership commerciali nel nostro Paese per fare in modo che Bixby possa rispondere a richieste più complesse (“Hi Bixby, trovami la ricetta per l’impasto della pizza”,”Hi Bixby, dove posso trovare delle scarpe da ginnastica vicino a me?”). I primi nomi che sono stati rivelati comprendono GialloZafferano, Yook, TrenUp, Oroscopo.it, MyMolvies.

Attualmente, i settori in cui c’è più richiesta di Intelligenza Artificiale sono lo shopping, le news, i trasporti, l’intrattenimento e ovviamente il food e dunque è in essi che Samsung punterà a stringere più accordi commerciali.

L’obiettivo dell’azienda coreana è quello di dare agli utenti la possibilità di conversare in modo colloquiale con l’assistente vocale ed essere capiti perfettamente. Per questo, sta studiando le abitudini di ricerca comuni degli utilizzatori del nostro paese.

Chi può già usare Bixby in italiano

I fortunati che possono già godere della funzionalità linguistica aggiornata di Bixby sono i possessori di Galaxy S9, S9+ e Note9. Il colosso della telefonia ha preannunciato l’arrivo dell’aggiornamento anche per i Galaxy S8, S8+ e Note8; condizione necessaria è che questi dispositivi siano aggiornati al sistema operativo Android 9 Pie.

Scontata e già integrata è la lingua italiana nel Bixby degli ultimi device arrivati sul mercato, ovvero gli S10e, S10, S10 Plus e S10 5G.

Samsung Bixby italiano: scorcio di smartphone samsung Galaxy su sfondo di paesaggio indefinito

Samsung Bixby italiano: scorcio di smartphone samsung Galaxy su sfondo di paesaggio indefinito

Quel “Ciao” che ancora manca a Bixby

L’assistente vocale ha imparato la nostra lingua, ma gli manca ancora la base. Il servizio, infatti, si avvia attualmente con l’originale comando “Hi Bixby”. L’azienda ha spiegato che la mancanza dell’attivazione con una formula italiana come “Ciao Bixby” tarda ad arrivare a causa della complessità delle sfumature della nostra lingua, che ha richiesto un approfondito studio. Si pensi infatti che sostanziale differenza c’è tra un “ciao” detto da un veneto e quello detto da un Siciliano”. Le decine di intonazioni e pronunce delle vocali differenti dei parlanti italiani hanno remato un po’ contro l’innovazione.

Il portavoce dell’azienda nel nostro Paese ha però garantito che presto potremo salutare Bixby con un bel “Ciao” e persino con qualche piccola variazione regionale.

Vuoi far Crescere la Tua Azienda trovando Nuovi Clienti in Poco Tempo?

Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, MG Group Italia ti mette a disposizione un consulente dedicato che saprà indicarti la strategia migliore per far crescere il tuo portfolio clienti e il tuo fatturato grazie agli strumenti digitali.

Scopri subito Come Trovare Nuovi Clienti in Poco Tempo >

Potrebbe interessarti anche:
Dal 1 luglio al via il Google Mobile First Indexing Perché dovresti ancora usare l’Email Marketing Cos’è il Social Selling e perché dovresti conoscerlo Cos’è il CRM e perché non puoi farne a meno UE: nuove regole per prodotti e commercio digitali

Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.