, ,

Perché il web listening può far crescere il tuo business

web listening, customer
Condividi

Ascoltare è il miglior modo per allontanare il rischio del declino per la tua azienda. Ascoltare cosa pensano i tuoi clienti dei tuoi prodotti, ma anche porre attenzione più in generale al giudizio verso la concorrenza o a quali nuove tendenze si stiano affermando in determinati target di popolazione. Essere un buon ascoltatore fa crescere rapporti di fiducia e di stima con le persone, e lo stesso vale per le aziende che cercano di fidelizzare un numero sempre più ampio di clienti.

Prima di internet per ascoltare molto erano necessari molti orecchi, ricerche molto lunghe e spesso fallaci: oggi invece semplicemente ‘ascoltando il web’ è possibile avere dati e informazioni molto importanti per sviluppare una strategia di marketing realmente capace di far crescere il fatturato e il profitto di un’impresa. Tutti noi quando utilizziamo Facebook, Instagram, Twitter o un qualsiasi forum nel web lasciamo traccia delle nostre opinioni, condividiamo considerazioni, facciamo commenti su argomenti che ci interessano: tutto ciò ha un valore molto grande per le imprese e può essere trasformato in dati da analizzare.

Se ti stai chiedendo cos’è il web listening, sappi che è esattamente quel complesso di strumenti e analisi che permette di monitorare e interpretare i dati derivanti dalle opinioni che gli utenti lasciano in rete.

Perché dovresti sempre ascoltare i tuoi clienti?

Ci sono diverse ragioni per investire nel web listening, alcune delle quali riguardano ovviamente la capacità di fidelizzare i clienti e di aumentare l’engagement. Il rapporto con i clienti avrà sempre maggiore centralità nel futuro, come ad esempio nel marketing 4.0, vediamo perché:

A) Ai clienti piace sentirsi amati e curati, e sono loro ad avere il potere d’acquisto.

Il consumatore non si pensa come un numero, una statistica, una semplice transazione di denaro: vuole essere pienamente soddisfatto quando esercita il suo potere d’acquisto. Per questo nelle vendite on-line la differenza in futuro la farà sempre più spesso la customer care e più raramente la politica dei prezzi. E’ importante ascoltare le necessità del cliente: un cliente insoddisfatto è un influencer negativo che può minacciare la brand reputation di un’azienda.

B) Ascoltare può allargare il business a nuovi segmenti di mercato.

Utilizzando gli strumenti giusti è possibile individuare e identificare i nuovi trend nel settore merceologico di interesse. Con il web listening è possibile guardare nel futuro e impostare la propria strategia di comunicazione e vendita sui vettori giusti in anticipo rispetto alla concorrenza: avere un feedback dall’utenza o analizzare i comportamenti in rete di un determinato target di persone può far individuare aree di mercato ancora ‘vuote’ o far emergere una domanda che non ha incontrato un’offerta adeguata.

C) Il web listening può aiutare a migliorare la fidelizzazione dei clienti

Più si ascolta, più si può ottenere un alto grado di fidelizzazione dei propri clienti e quindi si può lavorare per migliorare la propria efficienza attraverso una approfondita conoscenza dei loro comportamenti e delle loro preferenze. Bisogna essere capaci infatti di immaginare la vendita di un prodotto come una strada a doppia corsia di marcia: la chiave per costruire una buona relazione business-cliente è infatti la reciprocità. Un cliente fidelizzato tenderà a restituire feed-back sui prodotti e i servizi che acquista e ad apprezzare le aziende che dimostrano di prenderlo in considerazione. In questo modo si può accrescere anche l’engagement dei clienti sui social e sul web, e migliorare le proprie brand awareness e brand reputation

Web listening: conoscere per agire

Usare lo strumento del web listening significa in sostanza mettersi in condizione di conoscere per valutare con maggiore intelligenza come agire nel proprio business.

In una prima fase, quella del web monitoring, verranno raccolti dati relativi alle mention, ai like, il sentiment, le condivisioni sui social, le citazioni sui blog e nei forum per capire il livello di engagement del brand sui social e nel web.

La seconda fase invece è quella dell’analisi qualitativa, necessaria per comprendere i modelli di diffusione dei contenuti, l’evoluzione del mood e del sentiment manifestato dagli utenti, cercare di individuare i temi che fanno più discutere e le ragioni che li sostengono. Infine sarà necessario anche individuare gli influencer, anche per capire come intervenire in futuro per migliorare la propria strategia di web markenting.

In questo modo è possibile intervenire sia per correggere le strategie di marketing nel lungo periodo, sia nel breve periodo per rivedere messaggi, banner, pay-off che possono generare un sentiment negativo o non essere adeguatamente compresi, sia nell’immediato per attivare efficaci azioni di crisis management nei momento in cui la web reputation dell’azienda è minacciata.

Non sottovalutare il web-listening: agisci per raggiungere e accrescere i tuoi obiettivi di vendita

L’utilizzo di questi strumenti di analisi digitale può aprirti le porte della solidità: una buona strategia aziendale non rincorre soltanto obiettivi immediati ma mette in condizione il proprio brand di avere un successo duraturo nel tempo e solido nel rapporto con i propri clienti. Con il web listening puoi migliorare il tuo web e social media marketing: perché non farlo? Puoi affidarti con tranquillità a noi di Mg Group Italia, che con la nostra esperienza e la pluralità delle nostre competenze nel mondo del marketing digitale sapremo rispondere ad ogni esigenza e declinare con efficacia i tuoi obiettivi aziendali. Lo abbiamo già fatto con decine di aziende, di diverse dimensioni. Contattaci e studieremo per te un piano personalizzato e pensato sui bisogni del tuo brand.

Potrebbe interessarti anche:
Come chiedere Referenze ai tuoi clienti Il Funnel si è interrotto? Attaccati al telefono! Come scrivere contenuti migliori per i tuoi Social Il Digital Marketing si trasforma con il Punteggio di Ottimizzazione Come utilizzare Instagram nel B2B

Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.