,

SEI UN VENDITORE CHE SI SA VENDERE?

Uomo d'affari o Business Man vestito di blu su sfondo bianco e grafico a barre in primo piano
Condividi

Un venditore davvero bravo, oltre a fatturare, fidelizzare clienti ed essere alla ricerca di nuove opportunità di business, dovrebbe essere un’artista nel vendere sé stesso nel momento in cui si trova di fronte ad un’azienda con un buon prodotto e un ottimo mercato e che sta cercando nuovi collaboratori. Ma come è possibile dare la migliore immagine di sé in un mondo nel quale – a torto o ragione- sono in tanti a professarsi ottimi commerciali?

IL CURRICULUM VITAE PARLA PER TE (ALMENO ALL’INIZIO)

Nonostante negli ultimi tempi alcuni HR si oppongano al cv ritenendolo antiquato e limitante, di fatto è il primo approccio che un candidato- VENDITORE COMPRESO- ha nei confronti di un’azienda. La verità è che non è il cv ad essere uno strumento vecchio, ma piuttosto come è stato realizzato e cosa c’è scritto fanno la differenza. E per un commerciale che vive fra numeri e percentuali di incremento, obiezioni e situazioni inaspettate, è basilare che nel cv inserisca con particolare attenzione alcuni elementi.

LE 4 COSE DA SCRIVERE NEL CURRICULUM VITAE DI UN VENDITORE

Ma vediamo adesso cosa deve scrivere un venditore nel proprio cv per vendere bene sé stesso:

  1. Numeri che mostrino fatturati e successi raggiunti, mettendo soprattutto in risalto gli incrementi di anno in anno (non voglio pensare che non ci siano stati incrementi!)
  2. Riportare, in modo sintetico ma incisivo, almeno un caso di successo per ogni azienda con la quale avete collaborato; all’affermazione “i casi di successo sono stati tanti, uno in particolare non me lo ricordo” sa tanto di chi di successi ne ha avuti pochi, e poi diciamocela tutta: come è possibile non rammentare una super vendita o un super accordo con un’azienda cliente? Come se Maradona non si ricordasse i suoi gol più belli!
  3. Inserire l’eventuale esperienza come coordinatore di risorse: quante erano, se la rete commerciale esisteva o l’avete costruita voi, tipologia di collaboratori e obiettivi raggiunti. Essere un bravo venditore che in più gestisce risorse è un super punto a vostro favore quindi scrivetelo, non date per scontato che un recruiter ci arrivi da solo.
  4. Evitate paroloni ormai stereotipati e che non colpiscono più nessuno, tipo ‘capacità di problem solving’, ‘leadership’, ‘team building’, etc perché ormai li usano tutti, soprattutto chi non ne conosce il significato; piuttosto inserite un caso vero, concreto, nel quale siete usciti dalla vostra zona di comfort e come avete fatto a sopravvivere. Raccontare in modo sintetico ma chiaro conferisce concretezza alla vostra persona e coinvolge chi legge al punto giusto per approfondire la questione.

Inviaci il tuo Curriculum ed entra a far parte di MG Group Italia

Potrebbe interessarti anche:
Come creare una rete vendita vincente Il Funnel si è interrotto? Attaccati al telefono! Come Vendere alle altre aziende La ragione per cui non Vendi quanto vorresti 11 modi in cui rinunci al controllo sulle Vendite

Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.