Strategie per rendere vincente la rete vendita aziendale

Stretta di mano tra uomini di affari o business men
Condividi

Una rete vendita vincente è la chiave del successo della tua azienda. Sarà capitato anche a te di essere contattato da venditori desiderosi di farti acquistare un loro prodotto o un loro servizio e sicuramente la loro abilità avrà influito sulla tua decisione d’acquisto.

Un bravo venditore è infatti, prima di tutto, una figura in grado di entrare in sintonia con il cliente, sapendo gestire persone eterogenee mostrandosi professionale, abile, esperto e proteso alle esigenze di ognuno, senza mai dare l’impressione di farlo per questioni di “opportunismo”.

Per questo scopo, è importantissimo selezionare venditori efficaci, in grado di recepire le strategie di vendita che gli impartirai. Ecco perché dovrai essere prima tu stesso, imprenditore abile, a rendere la tua squadra un plotone di attacco. Come?

Bastano tre semplici parole a schiarirti le idee e a toglierti ogni dubbio.

  1. Motivazione Rete Vendita.
    Un bravo leader deve saper orientare agli obiettivi aziendali e, se non ti senti preparato in questo, scegli, tra i tuoi venditori più esperti e capaci, quelli che hanno contribuito ai tuoi successi, un direttore vendite che saprà far identificare ciascun venditore nell’obiettivo da raggiungere.
  2. Piano di retribuzione incentivante. Se strategie di vendita e motivazione della rete vendita sono strettamente legate, un piano di retribuzione incentivante che premi i successi e penalizzi gli insuccessi, è, sicuramente il “Deus ex machina”, ossia l’artefice del buon esito della trattativa.
  3. Premio per l’intera squadra.
    Accanto ad un premio per ogni singola vittoria, potrai, ad esempio, prevedere un premio per l’intera squadra, come somma dei risultati raggiunti e degli obiettivi che tu stesso avrai delineato. In questo modo, singoli venditori messi prima in posizione di gara tra loro massimizzeranno tutti gli sforzi per raggiungere il traguardo personale che, di conseguenza, porterà alla vittoria dell’intera squadra, facendoli diventare venditori efficaci. E, ricorda: ogni successo ottenuto dal singolo agente, gli farà venire “fame” di altri traguardi da raggiungere. É un meccanismo che produce effetti straordinari!

Strategie efficaci, quindi, per una rete vendita di successo, sono da trovarsi, anzitutto, nella motivazione, in un piano provvigionale teso al raggiungimento di obiettivi singoli e di squadra, nel dare a ciascun venditore obiettivi da raggiungere entro un periodo di tempo, nell’organizzare brief per istruire la squadra non soltanto su prodotti e servizi, ma anche sulle strategie di vendita da adottare e nel supporto ed esempio che tu stesso darai alla tua squadra.

Il successo della rete commerciale, dunque, sta nella coordinazione e nell’impegno di tutti gli elementi che la compongono, tu compreso. Guadagnare la fiducia di ogni singolo agente dovrà essere il tuo scopo.

Aiutare, ad esempio, un nuovo venditore a raggiungere un obiettivo, non solo servirà a dargli sicurezza e a motivarlo nel superare nuove sfide, ma ti aiuterà ad acquistare la sua fiducia e, quindi, a condividere i tuoi stessi obiettivi. Prendendo in prestito una frase di un asso dello sport, possiamo concludere: “Con il talento si vincono le partite, con il lavoro di squadra i campionati” (M. Jordan)

Potrebbe interessarti anche:
Come evitare che il cliente disdica un appuntamento Dominare il tempo per migliorare i risultati sul lavoro 5 mosse per motivare il tuo team vendite Come diventare un buon leader per vendere di più Cos’è il CRM e perché non puoi farne a meno

Richiedi una Consulenza Personalizzata, senza impegno.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.